MACCHINE LAVAGGIO ULTRASUONI


Vai ai contenuti

TECNOLOGIA

RICERCA E SVILUPPO



CONTROLLO DI LIVELLO - Il controllo di livello del liquido in vasca è fondamentale per ottenere un'alta affidabilità della lavatrice. Infatti se il liquido evaporando scopre le resistenze di riscaldamento le danneggia irreparabilmente. Inoltre se si avviano gli ultrasuoni senza mettere la soluzione lavante si rischia la rottura delle ceramiche dei trasduttori piezoelettrici. Il controllo di livello evita questi rischi. Tutte le nostre lavatrici sono dotate di controllo di livello del tipo a conduttivimetro (optional solo sul modello MU-2,5L Digit).

CONTROLLO TEMPERATURA - Per accelerare il tempo di lavaggio e ottenere il massimo grado di pulizia è necessario che la soluzione lavante sia calda. Una lavatrice professionale deve essere fornita di resistenze di riscaldamento controllate da un termoregolatore. Tutte le nostre lavatrici sono dotate di riscaldamento con controllo digitale della temperatura. La temperatura può essere regolata in modo preciso da 20 a 75°C. La temperatura impostata rimane memorizzata anche a macchina spenta e sconnessa dalla rete.

SWEEP MODE - La frequenza del segnale generato non risulta costante ma viene modulata in modo da oscillare intorno alla frequenza centrale. In questo modo si limita il fenomeno delle onde stazionarie. (Le onde stazionarie si generano quando i nodi e i ventri delle onde avvengono sempre negli stessi punti. Questo determina un'azione concentrata in alcuni punti dei pezzi da lavare). Tutte le nostre lavatrici sono dotate di questa funzione. La modulazione nonostante sia regolabile viene regolata in fabbrica al valore ottimale.

FUNZIONE DEGAS (Degasaggio) - Il degasaggio consiste nel far funzionare il generatore in modo intermittente. Durante le pause di funzionamento le bollicine di gas che si formano all'interno del liquido, per azione degli ultrasuoni, vengono a galla. Questo tipo di funzionamento accelera l'operazione di degasaggio (necessaria ogni volta che si sostituisce la soluzione lavante o dopo un lungo periodo di inattività) poiché la presenza di gas nel liquido smorza la propagazione delle onde ultrasoniche limitando l'azione lavante.

REGOLAZIONE DELLA FREQUENZA - La frequenza delle nostre lavatrici è ottenuta con un cicuito quarzato a PLL*. La frequenza risulta regolabile direttamente dall'utente. Questo permette di ottimizzare il lavaggio in funzione del livello del liquido e del tipo di pezzi da lavare.

*PLL Phase-Locked Loop - (Anello ad aggancio di fase) Questo circuito permette di ottenere una frequenza molto stabile e precisa regolabile con passi di 25Hz.

DIAGNOSTICA - Tutte le nostre lavatrici con display alfanumerico visualizzano eventuali anamalie direttamente sul display.


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu